Parliamo con Nicola Gastaldi

Motion Designer Google Creative lab Uk


Parliamo con Nicola Gastaldi…

NOTE BIOGRAFICHE (DAL SITO WEB DI NICOLA GASTALDI):

Nicola Gastaldi è un motion designer freelance e regista di animazione con sede a Londra.

Attualmente lavora presso Google Creative Lab e fa parte anche dell’elenco dei direttori di Unit9. È docente presso UAL e mentore presso Created Academy.

Con oltre 15 anni di esperienza, ha lavorato presso MPC, Ogilvy, Jack Morton, Universal Everything, Mother Design, Smoke & Mirrors.

Ha ricevuto due Vimeo Staff Picks, l’Excellence Award di Gif Magazine, ha fatto parte di squadre che hanno vinto Yellow Pencils a D&AD, Cannes Lions, premi FWA e premi UKMVA. Alcuni dei suoi progetti personali sono stati esposti in giro per il mondo e al Design Museum di Londra.

Parliamo con Nicola Gastaldi:

L’ospite di questo “Parliamo con” è Nicola Gastaldi: Motion Designer presso il Google Creative Lab Uk.

Abbiamo parlato con Nicola Gastaldi di Google Creative lab, di innovazione, di 3d mapping e di richieste “bizzarre”.

Eravamo molto curiosi e non vedevamo l’ora di porre domande e grazie a questa intervista tutte le nostre curiosità sono state esaudite. 

Nicola Gastaldi è stato davvero esaustivo e ci ha raccontato degli affascinanti progetti su cui ha lavorato e soprattutto della modalità di lavoro del Google Creative Lab. Un dipartimento che possiamo definire “senza etichette”, un luogo di creatività, innovazione e tecnologia. 

E approposito di tecnologia abbiamo approfondito sul tema della realtà aumentata, di come tale tecnologia riesca a creare per l’utente un’esperienza totalmente inclusiva e immersa. Nella chiacchierata emerge lo scetticismo di Nicola Gastaldi: l’importante non è tanto la tecnologia che si utilizza, ma è dare un senso al vettore che si utilizza nel proprio progetto. Un progetto non deve essere progettato in realtà aumentata solo perché è il trend del momento, ma tale vettore deve essere utilizzato quando ce n’è bisogno. È questa, per Nicola Gastaldi, la lezione più importante che ha imparato alla Google Creative Lab. 

Abbiamo esaminato alcuni tra i suoi lavori più famosi e ovviamente abbiamo parlato dell’evoluzione del mapping e del futuro di questa particolare forma di realtà aumentata.

Quello di Nicola Gastaldi è stato un percorso pieno di successi, ha rincorso i propri sogni. Ci racconta di aver voluto, un tempo, lavorare nel comune di Cremona e di aver avuto proposte lavorative molto “bizzarre”. 

Un’intervista molto divertente, che ha soddisfatto tutte le nostre curiosità sul mondo della realtà aumentata e sulla Google Creative Lab. 

CONTATTI:

Sito web Nicola Gastaldi: gasta.org

Potrebbero interessarti altri “Parlimo con”:  https://www.jesma.it/interviste/

Condividi l'articolo su:

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

AdBlock Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads.

Please disable AdBlock and refresh.

Il nostro collettivo è molto articolato, per poter mantenere dei prezzi “pre crisi” dei nostri servizi, cerchiamo dei PICCOLI guadagni anche dagli annunci all’interno dei nostri articoli. Daaaaai disattiva adblock per Jesma, a te non costa nulla!